Lo  stile del Vorarlberg  è un tipo speciale di chiesa. L’architettura di questo stile è stata sviluppata nel Rinascimento e costituisce, all’interno del barocco , un modo comune di costruire templi in Italia, Austria e Germania meridionale.

È una costruzione di forma speciale, il cui pavimento presenta, per così dire, un misto tra una chiesa a navata unica e una chiesa a più navate di circa la stessa altezza. In realtà hanno un’unica navata, anche se la chiesa è lateralmente ampia: i pilastri dell’unica navata della chiesa sono estesi con un muro che va verso il muro esterno e gli spazi creati possono essere usati come cappelle.

In queste costruzioni non ci sono corridoi laterali, poiché solo le cappelle sono state create, separate dalle pareti che collegano i pilastri con il muro esterno. Le cappelle così create possono essere usate come cappelle funerarie o sacramentali.

Alcuni esempi di questo tipo di chiesa sono la cattedrale di Klagenfurt o il monastero di Fürstenfeld .