Le opere d’arte  solare  (o opere d’arte  solare  ) sono un nuovo tipo di opera d’arte che integra nuove tecnologie legate alla cattura e all’uso dell’energia solare all’interno della sua struttura. Grazie a questa capacità di produrre energia pulita , offrono una serie di possibilità e risorse finora inedite in opere di questo tipo. L’  artwork del  nome  solare  risponde all’esigenza di racchiudere tutte queste caratteristiche sotto un nome riconosciuto a livello internazionale.

Le opere d’arte solare sono generalmente classificate come arte pubblica , poiché devono essere esposte in spazi aperti con una esposizione ottimale della luce solare, quindi ci sono pochissimi casi la cui posizione è una galleria o un museo.

Queste opere combinano arte, architettura, design, scienza e un obiettivo comune nella maggior parte dei suoi creatori: creare nuovi spazi estetici nelle nostre città che allo stesso tempo prendano parte a una consapevolezza ecologica globale. Le opere d’arte solare ci invitano a imparare, a essere curiosi e a preoccuparsi del nostro pianeta. Queste opere sono il risultato di interesse per illustrare la necessità di cambiare il mondo.

Contesto

È difficile specificare un momento specifico in cui è nata l’idea di inserire materiali per catturare l’energia solare in un’opera d’arte. Il contesto in cui è nata questa nuova famiglia di opere ha molto a che fare con l’attuale situazione politico-sociale mondiale, in termini di crescente urgenza di abbandonare l’uso dei combustibili fossili, scommettendo su un modello energetico molto più efficiente basato su nelle risorse rinnovabili . Un processo di cambiamento che si riflette nel mondo dell’arte, cercando di partecipare attivamente a questo obiettivo comune. Tra le numerose iniziative artistiche esistenti il ​​cui background è l’ ecologia, troviamo un piccolo gruppo di creativi che cercano di utilizzare la scienza applicata alla cattura solare come parte della loro produzione artistica. Le opere di arte solare sono un esempio illustrativo di ciò che può essere approfondito nel rapporto tra arte, architettura e nuove tecnologie da un approccio artistico, senza dimenticare il lato più pratico.

I progetti di  opere d’arte solare  presentano una natura molto complessa e aperta, e la cui natura pionieristica causa ad alcuni di loro di creare confusione riguardo alla sua catalogazione. Queste opere sono state realizzate da artisti, ma anche da architetti, ingegneri o designer, provenienti da diverse parti del mondo (sebbene prevalentemente americani). Pertanto, le linee formali che troviamo differiscono molto, ancor più tenendo conto del progresso dei materiali in termini di cattura solare negli ultimi anni.

Nuova arte pubblica

Le opere di arte solare, essendo un prodotto artistico completamente nuovo e diverso da altri tipi di proposte di arte pubblica viste in precedenza, rappresentano un’alternativa interessante come investimento nell’arte pubblica. Le possibilità di interazione con il loro ambiente sono la sua principale attrazione. Il fatto di essere in grado di produrre e applicare l’energia solare in modo indipendente all’interno dello spazio urbano rende queste opere più che un ornamento artistico. È a questo punto che sfruttano la loro originalità e adattabilità nelle architetture circostanti, offrendo risorse complementari in grado di valorizzare l’esperienza artistica dello spettatore.

Troviamo esempi molto diversi l’uno dell’altro, la cui virtù comune sta nell’ingenuità da parte dei suoi creatori quando si tratta di ottenere una visione estetica della produzione di energia solare. Ci sono progetti di “opere d’arte solare” la cui produzione di energia fornisce un sistema di illuminazione, movimento o persino suono. Altri sono stati progettati per fornire elettricità a un sistema al di fuori del lavoro, diventando una sorta di “generatore” artistico. Grazie all’applicazione di tecnologie multimediali, è stato possibile creare strutture che interagiscono con il pubblico in diversi modi, rendendo questo un partecipante al lavoro. Il potente messaggio ecologico che trasmettono talvolta ha come oggetto una marcata componente solidale o informativa.

Sebbene parliamo di una piccola famiglia di opere d’arte che sono in una fase primaria della loro esistenza, possiamo anticipare la creazione di progetti molto interessanti nei prossimi anni. L’evoluzione delle opere di arte solare sarà determinata dalla visione artistica dei suoi creatori, nonché dai progressi che ci si possono aspettare nel settore tecnologico dell’energia solare in futuro.

Vedi anche

  • Arte sostenibile

Riferimenti

Zamora, Nacho (2011).  Paisea Landscape Magazine  (18).  ISSN  1887-2557  http://www.paisea.com 
|url=
senza titolo ( aiuto ) .

Hattam, Jennifer (9 novembre 2011). “Opera Solar-Powered Around the World” (in inglese) .

Hattam, Jennifer (30 novembre 2011). “Powered by Public Art 10 Stunning” estetico centrali elettriche “per Abu Dhabi e Dubai» (in inglese) .