In architettura, lo  stile Tudor  costituisce lo sviluppo finale dell’architettura medievale durante il periodo Tudor (1485-1603) e oltre, per i mecenati conservatori. Seguì lo stile perpendicolaree fu sostituito dall’architettura elisabettiana negli edifici con la pretesa di “essere alla moda”.

Tra le sue principali caratteristiche l’ arco Tudor , un arco con quattro centri, la finestra di Oriel , una vagliatura distintiva che sporge dal piano della facciata , le modanature più frequenti e gli ornamenti fogliame più naturalistici. Tuttavia il  Tudor  è uno stile di difficile definizione, compresa l’implicita suggestione di continuità per tutta la durata della dinastia Tudor , e l’impressione fuorviante che ci fu una rottura con l’Ascensione degli Stuart ( Giacomo VI ) nel 1603. In architettura domestiche possono essere trovate pareti costruite con pavimenti in legno e muratura, alla maniera di un  graticcio 1  letteralmente o più correttamente in inglese,  wattle e daub  .  2

Nell’architettura religiosa, alcuni degli esempi principali sono:

  • Cappella di Enrico VII a Westminster . (1503)
  • King’s College Chapel , Cambridge
  • La cappella di San Giorgio al Castello di Windsor.
  • La vecchia scuola di Oxford .

Nell’architettura domestica:

  • Eltham Palace , nel Kent
  • Oxburgh Hall , Norfolk
  • Owlpen Manor , Gloucestershire
  • King’s College, Aberdeen
  • Strato Marney Tower , Essex
  • East Barsham Manor , Norfolk
  • Fords Hospital , Coventry .
  • Compton Wynyates
  • Hampton Court
  • Montacute House (late Tudor)
  • Wollaton Hall , Nottinghamshire (late Tudor)
  • Old Market Hall , Shrewsbury
  • Hunsdon House , Hertfordshire

C’è anche un’architettura Tudor in Scozia, come al King’s College di Aberdeen .

Nel diciannovesimo secolo, un miscuglio libero di questi elementi tardo gotici ed elisabettiani era usato negli alberghi e nelle stazioni ferroviarie, in un  revival  chiamato neo-tudor ,  Jacobethan  o  Mock Tudor  .  3

Gli edifici in stile Tudor hanno sei elementi distintivi:

  • graticcio decorativo.  1
  • tetti su pendenza improvvisa.
  • Pregiato timpano incrociato .
  • Porte e finestre alte e strette.
  • Piccoli pannelli di vetro
  • Grandi camini , spesso decorati con volumi decorativi.

Vedi anche

  • Tudor Arch
  • Neo-tudor

Riferimenti

  1. ↑ Vai a: b   Half-timbering  : “mezzo raggio o mezzo legno”, tecnica di sollevamento delle pareti per mezzo di una struttura in legno i cui spazi intermedi sono riempiti con muratura.
  2. Torna su↑  Wattle e daub  : letteralmente “rovo, (rami) e miscela”, combinazione in muratura di fibre o elementi di rinforzo in legno con una malta umida a base di calcare, gesso o altri minerali.
  3. Torna all’inizio↑  Mock Tudor  : letteralmente, falso o simulato Tudor.
  • Questo articolo è un’opera derivata dall’edizione del 1911  dell’Encyclopædia Britannica  , disponibile senza restrizioni note sul copyright . Questo lavoro derivato è disponibile sotto GNU Free Documentation License e Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported .