Il reddito da capitale , chiamato anche investimenti immobiliari o ‘affitto o locazione immobiliare (in francese immeuble de rapport , maison de rapport , immeuble à Loyer ) è uno stile architettonico che è emerso nel XVIII secolo, ma sviluppato in modo più esteso e caratteristico nel diciannovesimo secolo.

In particolare a Parigi , la proprietà di investimenti o proprietà di redditività stabilizzata fu estesa a partire dal regno di Luigi XVI (seconda metà del XVIII secolo). Durante la Restaurazione e il cosiddetto periodo Haussmann , sono stati suddivisi grandi appezzamenti di terreni e costruttori e speculatori hanno principalmente costruito questo tipo di proprietà. I regolamenti urbani e il destino popolare di questi edifici, in molti casi hanno promosso l’uso ripetuto di facciate e disposizioni interne. Questa tendenza agli investimenti immobiliari è stata indubbiamente una delle cause dell’omogeneità architettonica della Parigi di oggi.

Tipologia

Un edificio in affitto o investimento è un edificio suddiviso in diverse soluzioni abitative familiari che vengono affittate da uno o più proprietari a chi è interessato. La costruzione di questi edifici è una classica operazione immobiliare, concepita come un collocamento finanziario relativamente sicuro per il proprietario. Una proprietà esistente in alcuni casi può essere trasformata in una proprietà in affitto, anche se di solito è un nuovo edificio costruito apposta per questo scopo.

Mentre a Parigi facciate spesso ripetuto in questo tipo di costruzione dei secoli XVIII e XIX, gli edifici si differenziano per alcuni elementi decorativi, in particolare modanature in gesso, ringhiere per balconi e scale , e balaustre . 1

Si tratta di una proprietà (edificio) che comprende locali, uffici e / o alloggi familiari, esclusivamente in affitto, con un rendimento relativamente attraente e sicuro a medio e lungo termine, poiché è possibile pensare che non tutte le unità sono si aprono contemporaneamente, e quindi a un certo momento è garantito almeno un reddito di base (una voce base con cui affrontare almeno le spese fisse e straordinarie). In altre parole, è una forma di investimento nel settore immobiliare con un rischio relativo più basso.

Bibliografia

  • François Loyer, Parigi XIX secolo: l’immeuble et la rue , editore Hazan, Parigi (1987), ISBN 2850251216 e 9782850251214.

Riferimenti

  1. Torna all’inizio↑ Architecture du XIXème siècle: Rapport’s Immuebles, sito digitale ‘Architecture-19eme’.