L’architettura georgiana  è il nome dato nei paesi di lingua inglese allo stile architettonico realizzato tra il 1720 e il 1840, chiamato per i quattro re britannici chiamati George (  George  ) che regnarono nel Regno Unito dal 1714 al 1830.

Storia

Stile barocco d’Inghilterra , che rappresenta tra gli altri Christopher Wren , John Vanbrugh e Nicholas Hawksmoor , non abbastanza jell nel gusto britannico e nei primi anni del XVIII secolo cominciò ad essere sostituito dal nuovo stile georgiano, che rappresentano circa il forme classiche, secondo l’interpretazione palladiana.

Tra i primi architetti che hanno promosso questo cambiamento stilistico sono Colen Campbell , con il suo libro di incisioni  Vitruvio Britannicus o l’architetto britannico  , Richard Boyle , anche se esso non è stato uno dei pionieri, ha ordinato il livello sociale ed economico, e la fibra intellettuale necessaria per espandere e consolidare il nuovo stile.

Inoltre enfatizza quello protetto di Burlington, William Kent , del quale il lavoro più eccezionale è Holkham Hall , immensa casa di campagna situata nella città di Norfolk ; Infine, dovremmo citare anche Thomas Archer e il veneziano Giacomo Leoni , che ha sviluppato la sua intera carriera in Inghilterra.

Caratteristiche

Il georgiano significava in origine un’architettura neoclassica , attraverso l’interpretazione della lingua italiana rinascimentale Andrea Palladio , il massimo esponente di questo movimento dell’architetto Inigo Jones, che è stato diffuso nella decorazione di interni, altri rappresentanti di questa architettura neoclassica erano Robert Adam , James Gibbs , Sir William Chambers che Somerset House è dovuto in London , costruita nella seconda metà del XVIII secolo, che è uno dei più belli esempi di applicazione di questa architettura pubblica stile,

Dal 1760 sono stati mostrando altri tipi di architettura georgiana, ad eccezione del palladianesimo, con le versioni in inglese di stile rococò: la nascita del neogotico , che si conclude nel XIX secolo, con la sua trasformazione nel gotico vittoriano, cineserie , associato con gli architetti James Wyatt britannico , Henry Holland e Sir John Soane . architettura georgiana successe nel XIX secolo dallo stile vittoriano.

architetti georgiani che hanno seguito nei loro edifici forme palladiane che ha mostrato uno stato naturale di ordine e proporzione, erano entrambi i creatori di così – chiamato giardino all’inglese proponendo una sorta di disegno naturale, colline, alberi e altri elementi essi dovrebbero adottare le proprie forme liberamente senza sottomettersi a qualsiasi standard geometrica, spogliato di artificialità di giardini francesi. Queste concezioni supponevano, in alcuni casi, visioni opposte della stessa realtà.

Architettura coloniale georgiana

Questo stile cominciò a svilupparsi negli Stati Uniti prima della sua indipendenza, tuttavia, era intorno al 1785, quando divenne popolare, grazie a una versione autoctona, chiamata stile federale, che si evolse in un monumentale neoclassicismo